Tages Capital SGR S.p.A. rende nota l’adesione all’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF), sistema di risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia finanziaria tra intermediari ed investitori diversi dalle controparti qualificate di cui all’art. 6 comma 2 – quater, lettera d), e dai clienti professionali di cui ai successivi commi 2 –quinquies e 2 – sexies, del TUF, disciplinato dalla Consob. Si precisa che il diritto di ricorrere all’Arbitro medesimo non può formare oggetto di rinuncia da parte dell’investitore ed è sempre esercitabile, anche in presenza di clausole di devoluzione delle controversie ad altri organismi di risoluzione extragiudiziale contenute nei contratti. Per maggiori informazioni si rimanda al sito istituzionale di Consob: www.consob.it e www.acf.consob.it